(0)  La radiosonda VAISALA RS90-A
Ritorno alla home page

(traduzione di Aki IZ0MVN)

Vedere anche: La "pila ad acqua" - La radiosonda VAISALA RS80-15L - La radiosonda VAISALA RS90-AL - La radiosonda VAISALA RS92-KL - Volo di una radiosonda - L'ascolto delle radiosonde - Il Radiosondaggio -


Descrizione

La RS90 è servita da transizione tra la RS80 e la RS92; è apparsa sul mercato alla fine degli anni 1990 ed ha costituito un netto progresso nella precisione delle misure, in rapporto alla RS80.

La RS90-AG, dotata di ricevitore GPS per la misura dei venti, è stata introdotta nel 2000; ha completato la gamma delle RS90 che comprendeva già la RS90-A e la RS90-AL che, però, utilizzavano il sistema Loran-C.
La RS90-A permette solamente le misure PTU (pressione, temperatura e umidità); la misura della direzione e della velocità del vento in quota può essere assicurata con l'aiuto di un RADAR. (applicazioni militari nel campo dell'artiglieria). Un riflettore radar è allora inserito nella catena di volo, sotto il pallone.
Sulla foto a lato sono indicati:
A: antenna del trasmettitore 400-406 MHz;
T: sensore di temperatura;
U: sensore di umidità.

Caratteristiche

Dimensioni: 150 x 90 x 50 mm.
Massa: 290g circa con la pila idratata, lo svolgitore e la cordicella.
Frequenza: 400 a 406 MHz, regolabile per mezzo di un piccolo condensatore semi-fisso.
Alimentazione: Pila 19V attivata ad acqua qualche minuto prima dell'uso. Il blocco pile viene immerso in un recipiente pieno d'acqua per 5 minuti, poi sgocciolato.
Autonomia: 135min, minimo.
Modulazione:
Potenza di emissione:
Sensori: Simile alla serie RS92 (Barocap P, Thermocap T, Humicap U) a due elementi sensibili. Il braccio di supporto dei sensori di temperatura e di umidità è una lamina che esce dal contenitore.

Foto

 
  (A) antenna - (Tx) trasmettitore 403 MHz - (B) braccio porta-sensori    (M) piano di massa per l'antenna - (C) connettore di alimentazione - (I) interfaccia sensore contenente il Barocap



Modulazione

Esempio di segnale ricevuto in FM.


Note:
Le foto sono state trasmesse da Jeff e Fabrice, F1NCP. La registrazione di modulazione è stata realizzata da Jeff.