(0)

 La radiosonda Lockheed-Martin-Sippican LMS-6 tipo 1848-611

Ritorno alla home page

traduzione di Aki IZ0MVN

Vedere anche: L'ascolto delle radiosonde - La radiosonda VIZ Microsonde Mark 2 type 1543-610 (F) - Una radiosonda VIZ degli anni 1990 - Una radiosonda VIZ degli anni 1980 - La radiosonda Sippican Microsonde Mark IIA 1540-510 (F) - La radiosonde VIZ type 1492-540 (Sippican B2) -


Descrizione


Dopo aver incorporato VIZ Manufactoring Company nel dicembre 1997, la società statunitense Sippican Inc, con sede a Marion (MA) ha elle-même rejoint le giron de Lockheed-Martin, soprattutto conosciuta per i suoi aerei da combattimento F16 e F22. La referenza delle radiosonde prodotte da Sippican attualmente riprende le iniziali della società madre e della sua acquirente.
La famiglia delle Sippican Microsonde Mark IIA essendo stata rinominata LMS-5, verosimilmente a causa del "5" di 2005, la sua sostituta è stata designata naturalmente con LMS-6. Quella qui descritta porta il codice 1848-611.

Malgrado il suo aspetto rustico, la LMS6 ha ottenuto un secondo posto alla campagna di analisi comparativa di radiosonde che è stata organizzata in Cina dal WMO nel 2010 (1°: RS92-SGP, 3°: M2K2-DC). Essa è molto diversa dalla Microsonde MKIIa e mostra un notevole progresso: la stabilità in frequenza. Il trasmettitore a sintesi può essere sintonizzato su 16 frequenze differenti per mezzo di 4 dip-switch. In mancanza di programmazione, la frequenza è di 400.250 (combinazione 0000). Le pile al litio son saldate nel dispositivo.
Il solo punto comune con la precedente è forse la modulazione.
Alcune LMS-6 sono state ascoltate frequentemente dalla parte di Camborne nel 2011-2012.

Sulla foto qui a lato sono indicati:
A : antenna del trasmettitore 403 MHz (sotto il contenitore)
D : svolgitore di cordicella
T : sensore di temperatura
U : cappuccio di protezione del sensore di umidità





Caractéristiques

Dimensions : 153 x 127 x 75 mm
Masse : 250g environ avec la pile incorporée, le dérouleur et la ficelle
Fréquence : 16 fréquences synthétisées possibles entre 400.250 et 405.875 avec un pas de 375kHz
Alimentation : Pile lithium
Autonomie : >130mn d'après le constructeur
Modulation : GFSK - 4800 Bds
Puissance d'émission : 60mW
Capteurs : température : thermistance - humidité : capteur capacitif.
Le déplacement de la sonde est déterminée par GPS.

Caratteristiche

Dimensioni: 153 x 127 x 75 mm
Massa: 250g circa con la pila incorporata, lo svolgitore e la cordicella
Frequenza: 16 frequenze sintetizzate possibili tra 400.250 e 405.875 con un passo di 375kHz
Alimentazione: Pila litio
Autonomia: >130min secondo il costruttore
Modulazione: GFSK - 4800 Baud
Potenza di uscita: 60mW
Sensori: temperatura: termistore - umidità: sensore capacitivo.
Lo spostamento della sonda è determinato con GPS.

Foto

 
 (A) antenna del trasmettitore 403 MHz
 (F) selettore della frequenza e lista delle combinazioni
 (P) connessioni d'alimentazione.
   Svolgitore di cordicella fissato al di sopra del contenitore.


 
 (Tx) trasmettitore 403MHz
(P) Pila al litio
(A) antenna di trasmissione 403 MHz
(GPS) antenne del ricevitore GPS
(U) interfaccia del sensore di umidità.
  (A) Antenna trasmittente 403MHz
(F) dip-switch di selezione della frequenza
(C) connettore esterno.
 


 
 Sensore capacitivo di umidità e termistore protetti da un cappellotto    Sensore di temperatura
 

Modulazione

La modulazione è molto simile a quella della Sippican MKIIa: FM registrato in locale da Stéphane F1NZR

Grazie a Raymond F5JAE per la raccolta di informazioni.

home page