(0)

Riciclo di una M2K2: modifica della frequenza
 

Ritorno alla home page

di Robert F1GHO
(traduzione di Aki IZ0MVN)

Vedere anche: Radiosonda MODEM M2K2DC - Riciclo di una M2K2 in radiofaro APRS -

Il problema

Cambiare la frequenza di una radiosonda M2K2 per farla emettere nella banda amatoriale dei 70cm per potersi esercitare alla caccia delle RS o fare delle prove… senza interferire nessuno e rispettando la regolamentazione.

La soluzione

- Programmare un PIC 16F84 con il file M2K2_433800.HEX (2kB);
- Montarlo su un piccolo CS con uno zoccolo (per poterlo riprogrammare, se necessario),
- Mettere la capacità di disaccoppiamento (SMD è meglio, per l'ingombro) direttamente tra i morsetti 5 e 14 del supporto.
- Raccordare i fili di collegamento.
- Aprire la scatola della RS ed estrarre il circuito stampato.
- Identificare gli elementi, aiutandosi con le foto qui sotto.
- Togliere le 3 resistenze indicate.
- Raccordare il circuito del PIC seguendo lo schema e le foto.
- Togliere la bobina del VCO (piccolo blocco nero a lato del LMX2316).
- Sostituirla con una bobina da realizzare: 7 spire in aria diametro 2,5mm in filo smaltato da 0.6mm.
- Verificare tutto e mettere sotto tensione.
- Controllare l'emissione su 433.800MHz con un frequenzimetro, un analizzatore di spettro o un ricevitore.

Schema



Foto

Raccordo del circuito del PIC.
"Circuit avec PIC 16F84 monté sur support" = Circuito con PIC 16F84, montato su supporto
"masse" = massa
"horloge" = clock (orologio di sistema)
"3 résistances à enlever" = 3 resistenze da asportare




Dopo aver tolto la bobina del VCO (piccolo blocco nero a lato del LMX2316) sostituirla con una bobina costituita da 7 spire in aria, diametro 2,5mm in filo smaltato da 0.6mm.  


home page