(1)

Il Radiosondaggio: modo d'impiego di NOAA-READY
_

Ritorno alla home page

(traduzione di Aki IZ0MVN)

Vedere anche: Calcolo di traiettoria con BT - Il diagramma dei venti o windgram - Modo d'impiego del sito UWYO - Il diagramma "Skew-T" -


Connessione sul sito


vedi: http://www.arl.noaa.gov/ready/cmet.html


Scelta del luogo

Sulla schermata che appare, scegliere:
1 - latitudine, in gradi centesimali (es: 48.69; -48.69 nell'emisfero sud);
2 - longitudine, in gradi centesimali (es: 6.22; -6.22 per una longitudine ovest);
3 - cliccare sul tasto [Continua].

Il diagramma dei venti è stabilito per un luogo ma, di fatto, si può applicare a tutta una regione. Per il calcolo d'una previsione, ci si basa sul diagramma dei venti previsti per il centro meteo sul quale si effettua il radiosondaggio.
Vedere: posizione geografica delle stazioni di radiosondaggio.



Scelta del prodotto

READY ci servirà principalmente per ottenere:
1 - un diagramma dei venti (windgram);
2 - un file di dati per stabilire delle previsioni con l'aiuto del programma BT (sounding; v. paragrafo seguente).

3 - Nei due casi si sceglierà:
- a breve termine, orizzonte di 84h (3 giorni), risoluzione di 3h. Può servire per osservare la tendenza, comparando due diagrammi stabiliti con intervallo di 24h. Ce ne serviremo per effettuare calcoli sommari a mano. La sua affidabilita è relativamente buona.
- a medio termine, orizzonte di 180h (7 giorni), risoluzione di 6h. Questo è il diagramma che permetterà di pianificare una spedizione. La sua affidabilità è media.
- a lungo termine, da 192 a 384 h (da 7 a 16 giorni). La sua mancanza di affidabilità non permette affatto di utilizzarlo per prevedere una spedizione.



Visualizzazione di un windgram

1 - modificare eventualmente la data e l'ora di inizio del diagramma dei venti, facendone scorrere la lista delle ore di partenza.
2 - leggere il codice di sicurezza visualizzato;
3 - ridigitare il codice nella zona riquadrata e cliccare sul bottone [Get Windgram] per veder comparire il diagramma dei venti richiesto.

Si può modificare il numero di colonne del diagramma, cambiando il valore (inizializzato a 180) della zona "Windgram duration".









Generazione di un file per BT


Il programma Balloon Track è noto per calcolare la traiettoria d'un pallone a partire dai dati corrispondenti ad un windgram come si è potuto mostrare in precedenza.
Per recuperare questi dati si sceglierà "SOUNDING" al posto di "WINDGRAM" nella lista dei prodotti proposti, precisandone il periodo: 0-84, 0-180 o 192-384h, come per un Windgram.
La schermata a lato permette di parametrare l'estrazione di dati, in particolare la data. Verificare che tutte le opzioni indicate dalle frecce siano state verificate, come sulla figura a lato.
1 - scegliere la data e l'ora nella quale ci si augura di effettuare una previsione con BT;
2 - leggere il codice di sicurezza mostrato;
3 - ridigitare il codice nella zona riquadrata e clicccare sul bottone [Get Profile].


Generazione di un file per BT (segue)

1 - sopra il diagramma, cliccare sul collegamento: "Sounding text and any error messages"
La pagina Il diagramma "Skew-T" fornisce qualche spiegazione sul diagramma visualizzato.



Generazione di un file per BT (fine)

Viene mostrato il file testo contenente i risultati del profilo dell'atmosfera per la data ed il luogo scelti.
Si può verificare:
Y, M, D, H : data in formato AAAA-MM-GG e ora (H) del sondaggio;
lat, lon : posizione geografica della stazione di radiosondaggio (x.y; u.v);
P : pressione in ettopascal (hPa);
H : altitudine in metri (m);
T : temperatura in gradi centigradi (°C);
dir : direzione verso la quale soffia il vento, in gradi, riferita al Nord, in senso orario (°/360);
V: velocità del vento in metri/secondo (m/sec);

Resta da salvare il file in formato testo ".TXT" utilizzando il comando "Salva come..." del menù "File" del navigatore (programma).
Mettere il file nella cartella nella quale si trova il programma Balloon Track dandogli un nome, da ricordare al momento di lanciare BT, per esempio "PROVA_BT".


Recupero di un windgram nel passato

La procedura prima descritta permette di recuperare l'ultimo diagramma dei venti noto, come anche i diagrammi futuri.
Per recuperare un windgram di una situazione passata bisogna usare l'indirizzo: http://www.arl.noaa.gov/READYamet.php
Il principio è simile a quello descritto in dettaglio con, tuttavia, un monitor aggiuntivo che permette di scegliere la data (immagine a lato) dopo aver scelto il modello GDAS per il programma SOUNDING.
Si può anche risalire indietro fino a 48 mesi.

home page