(0)

Modifica dell'AR5000 per aggiungere una "uscita rivelatore"
Ritorno alla home page

(traduzione di Aki IZ0MVN)

Vedere anche: L'ascolto delle radiosonde - Identificazione ad orecchio di una RS - Il ricevitore per l'ascolto delle radiosonde - La radiosonda VAISALA RS92-SGP - Modifica dell'AR1500 per una "uscita rivelatore" - -

Il ricevitore larga banda AR5000 possiede un'uscita BF per la quale il segnale è prelevato proprio all'uscita del discriminatore e non è filtrato. Questo segnale è sul piedino 2 della presa ACC1 sul frontale. Nondimeno, il fabbricante segnala che, per certe decodifiche, questo non è sufficiente. Sembra essere il caso della decodifica delle radiosonde del tipo RS92AGP.
In un suo documento, AOR UK spiega brevemente la procedura per installare un'altra uscita più efficace.
Si tratta, di fatto, di saldare un filo in serie ad una resistenza da 10 kilohm, sul pin 9 (recovered audio) del circuito integrato MC3372 (Low power, narrow band FM IF).

Procedura

Noi abbiamo realizzato la modifica nel modo seguente:

- Mettere il ricevitore su un tavolo, nella sua posizione normale e, sul coperchio superiore, svitare le 4 viti poste al di sopra, poi le 2 x 3 viti poste sui lati.
- Sollevare il coperchio: non c'è alcun elemento elettrico collegato; può, dunque, essere posato di lato, senza rischio di danni alle connessioni.
- Localizzare la scheda "IF board" (non c'è il nome sulla scheda!) situata nella parte posteriore. Si trova sotto la piccola piastra c.s. che sostiene i connettori del pannello posteriore. La scheda "IF board" è quella che alloggia i filtri opzionali.


- Svitare le 4 viti poste ai 4 angoli della scheda (zone gialle sulla foto a lato).

- Svitare le 2 viti che sostengono la scheda che porta la scritta "P-9808A" (zone blu sulla foto a lato), ribaltare questa scheda verso il lato anteriore del ricevitore e svitare i 2 distanziali posti sotto di essa.


- Sulla scheda IF, scollegare i connettori coassiali, rif. J7 e J8, e i connettori J1, J11, J6, J5.
  Staccare il connettore J1
Staccare i connettori coassiali J7 et J8  

Staccare i connettori J11, J6 e J5

 


- Ribaltare la scheda "IF" verso il frontale. Questa è un'operazione delicata: bisogna fare attenzione a non tirare troppo sulle connessioni.

- Localizzare il circuito integrato MC3372 (o MC3372M; cliccare sull'immagine per uno zoom).


- Preparare un resistore da 10kohm saldato su un filo, e rivestito di guaina termo-restringente.


- Saldare il resistore a valle del condensatore di accoppiamento situato sul piedino 9 del circuito integrato MC3372, poi assicurare l'insieme con dei punti di colla a caldo.
 
 Saldare il resistore da 10K in uscita al condensatore di disaccoppiamento.    Alcuni punti di colla a caldo impediranno al filo e al resistore di spostarsi.


- Forare il pannello posteriore del ricevitore e sistemare una idonea presa (tipo RCA). Attenzione; durante questa operazione, per evitare che frammenti metallici si infilino tra le schede, sistemare un pezzo di nastro adesivo, lato colla verso l'alto, nel posto ove possono cadere trucioli e limatura.
- Saldare il filo sul piedino centrale e verificare che la massa sul telaio sia corretta.
- Rimettere a posto la scheda "IF".
- Ricollegare i connettori J1, J11, J6, J5 ed i connettori coassiali J7 e J8.
- Riavvitare le 4 viti, i 2 distanziali, rimontare la scheda "P-9808A", riavvitare le 2 viti.
- Verificare che tutti i connettori siano collegati, e che nessun filo sia bloccato.
- Rimettere il coperchio e riavvitare le 4 + 3 + 3 viti.
- Accendere il ricevitore, su una frequenza libera, squelch aperto, con una larghezza di banda di 3 kHz, in modo FM, e misurare la tensione ai capi di questa nuova uscita: la tensione sarà di circa 300 mVeff (corrente alternata).



home page