(0)

Presentazione di radiosonde e palloni-sonda scuola
Ritorno alla home page

traduzione di Aki IZ0MVN

Vedere anche: Principio dei sensori -
Documenti: I principali tipi di radiosonde (F) - identificazione di una radiosonda dalla sua modulazione -


La catena di volo

Per far comprendere immediatamente che cos'è un pallone-sonda, la cosa migliore è di mostrare dapprima una mini-radiosonda collegata con un metro di cordicella ad un piccolo paracadute, a sua volta legato ad un piccolo pallone gonfiato con elio. Quello presentato qui sotto è stato realizzato con i materiali di un dispositivo di M2K2. Essa misura due o tre centimetri. Ferma sul soffitto, la si può facilmente riprendere e rilasciare spiegando che la cordicella misura in realtà una ventina di metri. Poi si passa facilmente dal modello agli elementi esposti: una M2K2 con il suo paracadute, la sua pellicola... che è stata disposta a portata di mano.
Per concatenare la dimostrazione sul ruolo della RS e dei suoi sensori si può passare attraverso una M2K2 aperta.

 
  Modello di radiosonda con il suo paracadute. Si potrebbe presentare molto bene il modello di un pallone-scuola. Il contenitore misura 3cm di altezza.    Il realismo è completo collegandola ad un palloncino gonfiato con elio.


Per i cacciatori di radiosonde

Il cacciatore iniziato si augurerà di vedere delle RS che non consce ma di cui ha già ascoltato i segnali o ancora delle radiosonde antiche. Egli sarà interessato Egli sarà interessato da sonde aperte ed eventualmente dall'ascolto della modulazione di quelle che non ha mai sentito. Copiare sul PC portatile qualche registrazione di RS (Vedere la pagina: identificazione di una radiosonda dalla sua modulazione).
Oltre le radiosonde egli sarà interessato da accessori diversi quali gli svolgitori, di diverso tipo, manichette di gonfiaggio, cordicelle...
Nei palloni-scuola, sarà soprattutto il tracker, l'interfaccia Kiwi, il ricevitore GPS e la sua antenna a richiamare la sua attenzione.
 
 Sospeso ad un portico, al solaio o ben disposta su un tavolo.   Su un foglio plasticato, le etichette sono collegate con dei fili di cotone nero agli organi descritti.


Per il pubblico generico

Presentare una radiosonda senza spiegazioni orali non ha che una portata molto breve.
Radiosonde:
- spiegare l'interesse del radiosondaggio (conoscere lo stato dell'atmosfera permette di completare le misure effettuate al suolo),
- parlare degli 800 centri nel mondo e dei 7 centri in Italia che rilasciano una o due RS al giorno - descrivere il volo di una RS (90min di salita, da 30 a 60min di caduta con o senza paracadute).
Su due radiosonde diverse:
- mostrare l'antenna 403 MHz e l'antenna GPS eventuale, i diversi sensori;
- descrivere rapidamente i circuiti interni (ricevitore GPS eventuale, pile, emettitore, sensori...)
Palloni-scuola:
gli scolari che sanno che cos'è une pallone-scuola saranno contenti di vederne o rivederne uno da vicino. Prima dell'esposizione, riempire una scheda con l'insegnante (se questi è assente durante l'esposizione) per essere capaci in seguito di descrivere le esperienze proposte, le circostanze del volo... Un riflettore radar e un paracadute accompagna la gondola esposta. Un video, un diaporama, un album fotografico permetteranno al visitatore di farsi un'idea dell'operazione.

 
 Cestello di un pallone-scuola presentato sullo stand di quelli che l'hanno recuperato.    


Album foto

 
  6/11/2010 giornata "vivere insieme" rilascio di un pallone-sonda a Mérignac-Beaudesert, spiegazioni di Bertrand F5IHP (f. di François)    



home page